Home » Argentina Tours 2020 » The best of Patagonia

The best of Patagonia

The best of Patagonia

The best of Patagonia - Brasiltudo Turismo

PROGRAMMA DI VIAGGIO 

Giorno 1 :  ITALIA - BUENOS AIRES  

Ritrovo dei partecipanti in tempo utile per il disbrigo delle formalità doganali all’aeroporto di Verona e partenza sul volo diretto per Roma. Arrivo e proseguimento con il volo diretto di Aerolinas nr 1141 per Buenos Aires , alle ore 18.15 . Pasti e pernottamento a bordo. 

Giorno 2 :  BUENOS AIRES  

( Colazione  + cena con spettacolo TANGO ) 

Arrivo in aeroporto internazionale previsto verso le ore 05.00 del mattino.

Disbrigo delle formalità doganali per l’ingresso nel paese ed incontro con assistente parlante italiano per trasferimento all’HOTEL SAVOY( 4 stelle) . Sistemazione immediata nelle camere riservate.  Tempo a disposizione per la prima colazione e per un pò di riposo dopo il lungo viaggio.

Al mattino, visita della città di Buenos Aires,  con bus privato e guida parlante italiano.

La città è  una metropoli di quasi 13 milioni di abitanti che riesce a far convivere la modernità con le sue antiche tradizioni ed è una delle città più eleganti del Sud America.  Città cosmopolita , definita la Parigi del Sud America, con bellissimi quartieri dove di vive ancora a misura d’uomo, grandi quantità di negozi, vetrine, ristoranti e soprattutto “confiterias” bellissime sale da the che sono punti di ritrovo per gli argentini della città.  

Incominciamo la nostra visita da la Boca, il quartiere del porto o quartiere Xeneixe, con le sue case dai mille colori celebrate dal TANGO, camminando lungo Calle il Caminito, come testimonianza di uno scenario etnico-culturale lasciato ancora intatto. Tappa obbligatoria, è la Plaza de Mayo , testimone di importanti fatti della storia argentina, circondata da edifici rappresentativi, come il Cabildo, la Cattedrale e la Casa Rosada  sede della presidenza della Nazione, oggi monumento storico nazionale, è conservato come una reliquia: da esso si innalzò il primo grido di libertà che doveva accendere la fiamma dell’Indipendenza non solo Argentina ma di tutta l’America Latina. 

Altri luoghi caratteristici che visiteremo , sono la Recoleta, elegante quartiere dove si trovano una miriade di locali più o meno grandi oltre al celebre cimitero e alla chiesa coloniale El Pilara San Telmo, uno dei quartieri più antichi e caratteristici, nelle cui case risiedono artisti e artigiani , ricco di caratteristiche “milongas” luoghi di ritrovo per gli appassionati del TANGO 

Calle Florida, pedonale riservata quasi esclusivamente ai turisti , Avenida Santa Fé , il centro commerciale della città. La notte poi esplode in Calle Corrientes, la via che non dorme mai, una continua successione di bar , trattorie , teatri, cinema , librerie e locali di ogni genere. Recoleta, la zona residenziale, vi sorprenderà con i suoi ristoranti e locali esclusivi , punto d’incontro della gente importante della città; Da non perdere, un giro nel vastissimo prato Palermo, polmone verde della città. In fine per gli amanti dell’antiquariato e delle cose curiose, una visita a San Telmo, il quartiere vecchio e più caratteristico con il suo mercato domenicale delle Pulci. Cuore della città è la storica Plaza de Mayo, che rappresenta il nucleo dell’insediamento originale risalente al 1580 ad opera del conquistatore spagnolo Juan de Garay al quale è dedicato un monumento.Da Plaza de Mayo parte l’Avenida omonima, prima tra le grandi arterie cittadine, fu inaugurata nel 894 e tutti gli edifici che la circondano risalgono alla stessa epoca. Ricordiamo infine il Teatro colon , del 1908 con una capacità di 3000 posti. Rientro in Hotel. Suggeriamo la partecipazione per la cena con spettacolo di TANGO ARGENTINO del costo di c.a  90 euro a persona ( facoltativa)  che merita sicuramente , sia per qualità dello spettacolo che del cibo ( il costo comprende anche i trasferimenti A/R dall’hotel  e le bevande durante la cena) 

Pernottamento presso HOTEL SAVOY ( 4 stelle) 

Giorno 3 :  BUENOS AIRES  

Prima colazione in Hotel. 

Giornata intera a disposizione per escursioni “facoltative organizzate“ a Buenos Aires o per girare liberamente la città e i suoi famosi quartieri. 

Suggeriamo di partecipare all’escursione DELTA DEL TIGRE E PARANA’ ( durata mezza giornata  / la mattina)  del costo di euro 70 c.a  per persona . 

La partenza è al mattino da Buenos Aires, con pullman e guida parlante italiano, si arriverà al punto di imbarco sul fiume TIGRE per una crociera della durata di c.a  1 ora (la barca ha una parte chiusa con aria condizionata oppure una zona esterna panoramica , con commentario inglese, spagnolo e portoghese) Il pasto NON E’ INCLUSO . 

Al termine della crociera, si rientra in centro a Buenos Aires , dove verrete lasciati in centro per poter proseguire il pomeriggio in libertà ( shopping o giro dei quartieri) 

Pranzo e cena liberi Pernottamento in hotel

Giorno 4: BUENOS AIRES - TRELEW-  PUNTA TOMBO - PUERTO MADRYN  ( PATAGONIA ATLANTICA) 

( Prima colazione + pranzo in ristorante locale )  

Prima colazione in Hotel. Trasferimenti in aeroporto e partenza con volo per Trelew. (ricordarsi di indossare da subito abiti sportivi per l’escursione che faremo in questa giornata con l’immancabile giacca a vento a portata di mano ). Proseguimento con pullman per la famosa Punta Tombo* che si trova a circa 110 Km dall’aeroporto e comprende una striscia di spiaggie rocciose che offre un suggestivo scenario con la spoglia e solitaria Patagonia che incontra il blu dell’oceano.La riserva ospita la  celebre “pinguinera” forse  la più importante e numerosa colonia di pinguini Magellano dell’intera Patagonia e del mondo intero.    (Bus privato e guida in italiano) L’Area naturale protetta Punta Tombo accoglie ogni anno, tra i mesi di settembre e aprile, una colonia numerosissima di Pinguini Magellano, che raggiungono un’altezza massima di  50/60 cm e posseggono il caratteristico piumaggio bianco e nero che li aiuta a mimetizzarsi con l’ambiente marino. Nel mese di ottobre la nidificazione è in pieno svolgimento e a novembre le uova iniziano a schiudersi mentre a gennaio i piccoli fanno le prime escursioni marine.

Pranzo in un ristorante locale.

In seguito proseguimento per Puerto Madryn, la città più bella della costa, caratterizzata da una suggestiva passeggiata in riva al mare dove sbarcano la maggior parte delle navi da crociera. E’ adagiata lungo le coste che si affacciano sul Golfo Nuevo e fu fondata dai gallesi nel 1886 e funge da ottima base per esplorare la Penisola. Molto interessante la visita del Museo Paleontologico di trelew che espone una collezione di fossili ritrovati in Patagonia e dinosauri a grandezza naturale. 

Sistemazione in Hotel nelle camere riservate. Cena libera e pernottamento  

Percorso stradale :  400 Km da Trelew - Punta Tombo - Puerto Madryn di cui 80 km di strada sterrata

* Escursione in regolare per la base 2 pax. Il volo dovrá arrivare prima delle 10 del mattino per effettuare l’escursione (10.15. va bene). Transfer a Punta Tombo solo con autista, guida parlante italiano a partire da Punta Tombo. 

Giorno 5: PUERTO MADRYN  ( PENISOLA VALDES)  

(Prima colazione + pranzo  in ristorante) 

Dopo la prima colazione in Hotel, escursione di un’intera giornata dedicata alla scoperta della parte Nord della Penisola Valdes*, una delle più importanti riserve marine del pianeta, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1999 nella categoria di Paesaggio Naturale. La pensisola è un territorio pianeggiante arido, collegato alla terraferma da un istmo di 35 Km che si protende nell’Oceano Atlantico e costituisce una delle più importanti riserve di fauna marina e avicola del mondo. A 105 Km di da Puerto Madryn si trova il piccolo insediamento di Puerto Piramides, uno dei punti privilegiati per osservare le balene australi che tra giugno e settembre raggiungono le acque del Golfo Nuevo per riprodursi.

La Penisola ospita numerose colonie di leoni marini, elefanti marini, pinguini Magellano. Vi sono inoltre la Balena Franca Australe,e dove il mare è aperto e intrigante , c’è il regno delle Orche ed i Lupi di mare. 

Al mattino partenza per Punta Norte, con sosta alla Caleta Valdes, una lunga striscia di sabbia luogo ideale per leoni ed elefanti marini. Qui, attraverso dei sentieri, c’è la possibilità di arrivare direttamente sulla spiaggia in riva al mare per osservare e fotografare da vicino gli animali.

Dall’estremità nord della Peninsula Valdes si proseguirà fino alla Estancia San Lorenzo, dove sarà servito il pranzo. Dopo la sosta, trasferimento all’interno della riserva privata di pinguini di Magellano, la più grande al mondo considerando che ci sono circa 500mila esemplari, e potrete camminare in mezzo a migliaia di questi animali che qui si rifugiano per la riproduzione.

Nella sua parte centrale, il percorso presenta un fronte costiero, da ci si osserva l’immensità del golfo di San Matias e della spiaggia che i pinguini usano per entrare ed uscire dall’acqua. 

Superata la duna , ci sarà una piccola pendenza da cui poter ammirare i resti delle ostriche giganti risalenti a 20 milioni di anni fa, oltre agli scheletri di vari mammiferi terrestri che ci aiuteranno a comprendere come si relazionano con l’ambiente. Rientro in Hotel nel tardo pomeriggio. Cena libera. Pernottamento.

* Escursione in regolare con guida parlante italiano per la base 2 pax

Giorno 6 :  PUETRO MADRYN - TRELEW- USHUAIA ( TERRA DEL FUOCO)  

( Prima colazione  ) 

Prima colazione in Hotel. In mattinata trasferimento in aeroporto a Trelew. (Per la base 2 pax trasferimento in regolare solo con conduttore parlante spagnolo/inglese). Partenza con volo diretto per Ushuaia , la città più australe del mondo che si trova sulla costa meridionale della Terra del Fuoco, in un paesaggio circondato da montagne che dominano il Canale di Beagle ( Ushi = al fondo Waia = baia) Alla fine è così che gli indigeni Yamanas , da oltre seimila anni, chiamano il loro mondo : “la fine del mondo”.

All’arrivo incontro con rappresentante locale, partenza per l’escursione al Parco nazionale della Terra del fuoco*, luogo alle porte della città, ricco di alberi deformati dal vento e diverse specie floreali. Nel parco convivono le volpi colorate, i conigli selvatici, i castori, le oche. 

Al termine trasferimento all’hotel LOS ACEBOS ( 4*) e sistemazione nelle camere riservate. 

*Per la base 2 pax in regolare, quest’escursione verrá effettuata il giorno seguente di mattina e la navigazione del Canale di Beagle di pomeriggio. All’arrivo transfer regolare all’hotel con guida in italiano per la base 2 pax.

Cena libera.  Pernottamento in hotel. 

Ushuaia , o detta anche “baia che guarda verso ponente” in lingua yamana, situata su una delle sponde di una delle baie del canale di Beagle, è delimitata ad est dalla Sierra Sorondo, con le sue caratteristiche cime Monte Olivia e Monte Hermanos, e ad ovest dal Monte Susana. Grazie a questa ubicazione , tra il Canale di Beagle e la cordigliera delle Ande, Ushuaia non è molto colpita dall’azione dei forti venti o dalle temperature glaciali. Il suo clima è molto interessante, visto che in un solo giorno si possono manifestare le temperature delle 4 stagioni

Durata del volo : 1 ora e 10 minuti circa da Trelew a Ushuaia

Giorno 7 : USHUAIA    

( Prima colazione + pranzo ) 

Prima colazione in Hotel. Mattinata dedicata all’escursione in navigazione sul canale del Beagle, il percorso inzierà navigando per la Bahia di Ushuaia da dove si ammira una vista splendida della città circondata dalle montagne , alla fine della Bahia si attraversa il Paso Chico che indica l’inizio del mitico Canale di Beagle passando per le Isole de Los Pajaros e Isla de Los Lobos per arrivare in fine al Faro de Les Eclaireurs dal quale inizia il rientro verso la città. Durante la navigazione si  potranno ammirare colonie di leoni marini e varie specie di uccelli acquatici, oltre a maestosi paesaggi con vista sulle montagne della Sierra Sorondo, splendide vedute della città di Ushuaia, della costa e delle isole di questa terra “alla fine del Mondo” 

Al termine della minicrociera, trasferimento al ristorante La Estancia (consigliamo il ristorante Casimiro Bigua invece di La Estancia) per assaporare il pranzo a base del tipico asado fueguino. 

Pomeriggio a disposizione per escursioni facoltative, relax o shopping. 

Cena libera. Pernottamento in hotel.  

Per la cena suggeriamo di gustare in uno dei  molteplici ristoranti locali, la specialità “centolla”, granseola gigante, simile all’aragosta, tipica di questa zona 

Giorno 8: USHUAIA - EL CALAFATE (PARCO DEI GHIACCIAI )   

(Prima colazione) 

Dopo la prima colazione in Hotel, trasferimento (regolare con guida in italiano per la base 2 pax) in aeroporto e partenza per El Calafate con volo diretto. Arrivo ed  incontro con la guida e trasferimento all’ Hotel POSADA LOS ALAMOS       (4  stelle). Si consiglia utilizzo di taxi, per un giro facoltativo al Museo del Ghiaccio oppure per un aperitivo al Glacio Bar…. 

El Calafate, è una piacevole cittadina turistica , ottimo punto di partenza per la visita del ghiacciaio Perito Moreno e del settore meridionale del Parco Nazionale Los Glaciares. La città deve il suo nome ad una parola indigena che identifica un arbusto tipico della Patagonia le cui bacche sono protette da spine e che contengono una sostanza che possiede proprietà medicinali . La leggenda racconta che “el que toma el calafate, volverà” ovvero: chi mangia Calafate , ritornerà. Una pianta dai fiori gialli che è molto diffusa in Patagonia con delle bacche che hanno un colore blu scuro : il calafate. Un tempo utilizzati dalle popolazioni indigene per tingere i tessuti oggi questi frutti vengono impiegati per produrre deliziose marmellate 

La città si trova sulla riva meridionale del Lago Argentino, nella parte sud-occidentale della provincia di Santa Cruz e si trova a 335 km a nord-ovest di Rio Gallegos, il suo capoluogo. Non è una città particolarmente grande , in quanto anche la sua popolazione è di modesta entità, ovvero c.a 7000 persone. 

Volo: durata del volo da Ushuaia a El Calafate : 1 ora e 20 minuti c.a 

Giorno 9 : EL CALAFATE - UPPSALA - SPEGAZZINI - EL CALAFATE  

(prima colazione + pranzo al sacco ) 

Prima colazione in Hotel. 

Giornata dedicata alla navigazione, con dei nuovissimi aliscafi, sul braccio Nord del lago Argentino, che ci porterà ad osservare da vicino , fino quasi a toccarli, i ghiacciai UPSALA e SPEGAZZINI , che lasceranno il turista incredulo di fronte a questo spettacolo naturale. 

Enorme masse di ghiaccio che galleggiano sull’acqua in una calma eterea interrotta ogni tanto da tonfi fragorosi di lastre di ghiaccio che si staccano precipitando nell’acqua. 

Uscendo dalla città si possono ammirare sul lato destro del cammino, il Lago Argentino con la Bahia Redonda che presenta una grande varietà di specie di uccelli,di cui i primi 50 Km si svolgono attraverso la steppa patagonica.Quando si entra nel Parco invece si percepisce un cambio drastico della vegetazione dove il ghiacciaio è un impressionante fiume di ghiaccio con una superficie di 257 Km quadrati, una lunghezza di 30 Km e un fronte di 4 Km. 

Il ghiacciaio è uno dei pochi al mondo ancora in espansione ed è caratterizzato dalle continue rotture di torri ghiacciate che si staccano dal fronte e cadono nelle acque del lago risuonando come colpi di cannone nel silenzio del Parco. Uno spettacolo stupefacente. 

Per la base 2 in regolare transfer al porto in regolare solo con autista.

pranzo al sacco durante la navigazione . Rientro in hotel nel primo pomeriggio. 

Cena libera. Pernottamento in hotel. 

Distanza : 80 Km da El Calafate a Perito Moreno 

Giorno 10: CALAFATE - NAVIGAZIONE LAGO ARGENTINO - 

( Colazione + pranzo) 

Prima colazione in Hotel. 

Intera giornata dedicata all’escursione al ghiacciaio Perito Moreno*.  Questo ghiacciaio è l’attrattiva principale del Parco Nazionale Los Glaciares , che è formato da diversi ghiacciai che, scendendo dal campo continentale patagonico sud (una distesa di ghiaccio di circa 300 chilometri quadrati in cima alle Ande ) sboccano nei laghi Viedma e Argentino. 

La caratteristica principale del ghiacciaio Perito Moreno, è la sua accessibilità: il fronte, di 3 Km di larghezza, 70 metri d’altezza per 35 Km di profondità è incredibilmente osservabile da pochi metri!!! 

Il ghiacciaio Perito Moreno, è uno dei pochi al mondo ancora in leggero avanzamento e quindi si ascoltano continuamente forti boati dovuti alle spaccature che avvengono in profondità, è usuale osservare direttamente grossi iceberg che si staccano fragorosamente dal suo fronte. 

Pranzo al ristorante Nativos , l’unico con vista sul ghiacciaio 

*Per la base 2 servizio regolare con guida in italiano.

Rientro nel pomeriggio in Hotel. 

Cena libera 

Pernottamento in hotel. 

Giorno 11 :  EL CALAFATE - IGUASSU     

Prima colazione  in hotel e tempo a disposizione per un pò di relax e/o shopping. 

In mattinata trasferimento (regolare con guida in italiano per la base 2 pax) in aeroporto e partenza con volo di linea per Iguassu, cittadina situata alle porte di uno dei più bei spettacoli della natura, le bellissime cascate di Iguassu. 

Situate al confine tra Argentina , Brasile e Paraguay , con i suoi circa tre chilometri di salti d’acqua in mezzo ad una giungla fittissima, sono tra le principali attrattive naturalistiche del continente americano e sono state dichiarate patrimonio dell’umanità dal 1968 

All’arrivo, incontro con il nostro corrispondente locale e trasferimento all’hotel MERCURE IRU ( 4*) in territorio argentino, nel cuore della Giungla di Iryapù. Pernottamento.

Attenzione : a causa di un’ordinanza comunale dal 01 luglio 2017 i clienti sono obbligati a pagare una eco tassa del costo di ARS 25 a notte per persona fino ad un massimo di 2 notti che verrà riscossa direttamente presso la reception dell’hotel in valuta locale ed in contanti. 

Il Parque Nacional Foz do Iguacu in Brasile, offre una visione stupefacente delle cascate che si possono ammirare frontalmente in tutto il loro massimo splendore e attraverso un sentiero che attraversa in parte la foresta, per poi aprirsi in punti panoramici unici. 

Volo: durata da Buenos Aires a Puerto Iguazu  c.a 1 ora e 50 minuti 

Giorno 12:  CASCATE DI IGUASSU  

(Prima colazione in hotel. ) 

RICORDARSI DI PORTARE IL PASSAPORTO PER I CONTROLLI DI FRONTIERA. 

Trasferimento all’interno del parco nazionale in territorio brasiliano per effettuare una passeggiata attraverso il comodo sentiero che costeggia le cascate. Avremo la possibilità di ammirare le cascate dal basso fino a raggiungere la loro parte centrale. la “Garganta del Diablo” ( gola del diavolo) il salto d’acqua più elevato con i suoi 72 mt d’acqua, una visuale veramente mozzafiato. 

Pomeriggio dedicato invece alla visita del parco nazionale dal lato argentino dove si effettuerà una prima passeggiata lungo i sentieri per raggiungere la stazione del trenino che ci porterà , in circa 10 minuti, alla stazione della garganta del diablo, che raggiungeremo dopo una passeggiata di circa un chilometro su passerella pianeggiante. 

Rientro sempre in trenino  e proseguimento per le passerelle superiori, da dove si potranno ammirare le varie cascate facenti parte del versante argentino. L’escursione termina con una passeggiata sulle passerelle inferiori. 

Rientro in albergo nel pomeriggio, resto della giornata a disposizione per un pò di relax in piscina o per attività individuali. Pernottamento.  

Giorno 13 :  ITALIA  

Prima colazione in hotel. 

Mattinata libera per un pò di relax nella piscina dell’hotel, shopping ed i preparativi alla partenza ( le camere dovranno essere rilasciate entro le ore  12.00) 

Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo di linea diretto all’aeroporto nazionle di Buenos Aires . Trasferimento privato all’aeroporto internazionale, disbrigo delle formalità doganali e proseguimento per Roma sempre con volo Aerolinas Argentinas. Pasti e pernottamento a bordo. 

 

QUOTE NETTE PER PERSONA euro 2.490

Supplemento singola: euro 999,00

 

La quota comprende: 

  •  Pernottamenti con prima colazione
  •  Early check in all’arrivo a Buenos Aires
  •  Trasferimenti da/per aeroporto con guida parlante in Italiano, salvo che non sia menzionato diversamente nelle descrizioni. 
  •  Escursioni con guida parlante in Italiano
  •  Pranzi e cene come da programma.

 

La quota NON comprende:

  •  Bevande ai pasti (mai incluse)
  •  Pasti non indicati
  •  Escursioni facoltative
  •  Eventuali early check-in, late check-out ed up-grade di camera
  •  Tip & Porterage
  •  Voli domestici e intercontinentali. 

*** Voli domestici su richiesta***

 

ALBERGHI PREVISTI 

Buenos Aires 

Hotel SAVOY 

2 NOTTI

Puerto Madryn 

Hotel PENINSULA VALDES 

2 NOTTI 

Ushuaia 

Hotel LOS ACEBOS 

2 NOTTI 

El Calafate

Hotel POSADA LOS ALAMOS  

3 NOTTI 

Puerto Iguazu 

Hotel MERCURE IRU 

2 NOTTI 

Brasiltudo Turismo

Contatti

Brasiltudo Turismo

Dove siamo