Home » Argentina Tours 2020 » Argentina estrema

Argentina estrema

 - Brasiltudo Turismo

ITINERARIO

1° Giorno - Buenos Aires 

Arrivo a Buenos Aires. Accoglienza e trasferimento in servizio privato dall’aeroporto all’Hotel prescelto. Sistemazione in Hotel e check-in (dopo le 14).

2° Giorno  - Buenos Aires  

Dopo la prima colazione in hotel escursione di mezza giornata alla scoperta di Buenos Aires, la Parigi del sud America.

Questo tour ci darà la possibilità di ammirare i luoghi di maggiore interesse della città, iniziando dalle lussuose proprietà della zona nord con numerosi e raffinati ristoranti, pasticcerie, locali notturni ed eleganti negozi che ne completano il fascino. Palermo Chico, dove si trovano Ambasciate, Consolati e Musei. Il quartiere di Palermo è caratterizzato da frondosi viali alberati ed ampi corsi, in grado di offrire un ambiente unico ed ineguagliabile, il parco "3Febbraio", più conosciuto come "Jardines de Palermo", con "El Rosedal", Il Giardino Botanico, il Planetario, lo Zoo, l'Ippodromo Argentino, il Monumento alla Magna Carta e il Campo Municipale di Golf, rappresentano i punti di maggior interesse di questa parte della città.  Seguiremo quindi con una veduta panoramica del Palazzo del Congresso e del Monumento ai Due Congressi, la Plaza de Mayo e dintorni. Passeremo quindi l'Obelisco e la Piazza della Repubblica, veduta panoramica del Teatro Colombo, breve passeggiata per il quartiere San Telmo fino a quello di La Boca, famoso per la sua ricca e rinomata storia, il primo porto di Buenos Aires, oggi abitato principalmente da una popolazione d'origine italiana. Ultima tappa del nostro tour sarà la caratteristica via Caminito, dove potremo passeggiare tra vivaci casette colorate e scattare foto ricordo agli artisti di tango in strada. 

In serata Dinner Tango Show presso “La Ventana” che si trova nel cuore del quartiere di San Telmo, in un convento storico ristrutturato, un classico edificio della cultura di Buenos Aires. 

Potrai godere di un'ottima cena accompagnata dai migliori vini argentini e uno spettacolo di tango di alta qualità con cantanti e ballerini professionisti, in una delle atmosfere più esclusive della vita notturna di Buenos Aires. Si potrà ammirare anche uno spettacolo folclkloristico di “boleadoras” con il Gaucho show.

Rientro in albergo e pernottamento.

3° Giorno  - Buenos Aires  

Colazione in hotel. Partenza per l'escursione di una intera giornata all'Estancia Santa Susana, classico ranch delle campagne argentine dove potrai vivere la "fiesta gaucha". Qui, i gauchi, ti offriranno una inusuale e divertente giornata con le attività del ranch, gite a cavallo, uno spettacolo tradizionale, un pranzo a barbecue, vino e un'esibizione delle loro fantastiche abilità equestri. 

Rientro in hotel e pernottamento.

4° Giorno - Buenos Aires/ Ushuaia 

Colazione in hotel. Trasferimento in servizio privato all'aeroporto per prendere l'aereo diretto a Ushuaia. 

Arrivo, trasferimento all'albergo prescelto e check in (dopo le 14). 

Pernottamento.

5° Giorno - Ushuaia (HD navigazione Canale di Beagle + HD Tierra del Fuego National Park)

Colazione in hotel. In mattinata escursione di mezza giornata in barca attraverso il Canale di Beagle. Il canale è lungo ben 240 km e separa l’Isola Grande, dove si trova Ushuaia, da altre isole più piccole ed è una delle tre “strade navigabili” che collegano Pacifico e Atlantico, prende il nome dal brigantino HMS Beagle che qui tra il 1826 e il 1830 effettuò le prime ricerche idrografiche. Lasciando Ushuaia si avrà un primo panorama stupendo: da una parte si noteranno le alte vette innevate e frastagliate dell’Isola Grande della Terra del Fuoco in Argentina, dall’altra la costa più dolce con i prati dell’isola di Navarino in Cile. Si navigherà fino all'isola degli uccelli, nelle isole Bridges dell’arcipelago di Alicia: qui vivono colonie di cormorani di Magellano e cormorani Imperiali quindi si proseguirà per l’Isla del Los Lobos dove vivono i Leoni Marini, arriviamo poi al faro Les Eclaireurs, nell’arcipelago omonimo dove nel 1930 affondò il vascello Mount Cervantes. Questo faro, dipinto a bande bianche e rosse con la lanterna nera in cima viene chiamato dagli Argentini “Faro del fin del mundo”. Nel pomeriggio escursione di mezzagiornata al Parco Nazionale di Tierra del Fuego (Terra del Fuoco), situato a 12 km di distanza da Ushuaia. Il suo nome lo deve a Magellano che arrivando su queste coste le ribattezzò Terra dei Fumi, a causa dei fuochi che gli indigeni Yamana accendevano sulle spiagge. Il parco è una riserva naturale di 63.000 ettari che ospita molte specie tipiche della Foresta Andina Patagonica. Dalla Baia Lapataia, il punto più a sud del continente, si gode una meravigliosa vista panoramica del Canale di Beagle. Questo tour permetterà di immergersi nella calma selvaggia, proprio da fine del mondo, di questo parco, dove la natura si adatta alle temperature più inclementi.  Qui dove il blu profondo delle sue acque contrasta con il verde vivo delle foreste, si potranno scorgere i castori e le affascinanti dighe che sanno costruire. Un'escursione imperdibile per percepire la magia di questa terra alla fine del mondo.

Rientro in hotel e pernottamento.

6° Giorno  – Ushuaia/El Calafate

Colazione in hotel. Trasferimento in servizio privato all'aeroporto per prendere l'aereo diretto a El Calafate. 

Arrivo, trasferimento all'albergo prescelto e check in (dopo le 14). 

Pernottamento.

7° Giorno - El Calafate (HD Perito Moreno + Safari Nautico)

Colazione in hotel. Oggi visita al Perito Moreno, uno dei più grandi ghiacciai attivi del mondo situato nel Parco nazionale Los Glaciares, nella parte sud-occidentale della provincia di Santa Cruz, in Argentina. La formazione di ghiaccio, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco per la sua bellezza e unicità, che si estende per 250 km² e per 30 chilometri in lunghezza, è uno dei 48 ghiacciai alimentati dal Campo de Hielo Sur, facente parte del sistema andino, condiviso con il Cile. Questo ghiacciaio continentale è la terza riserva al mondo d'acqua dolce. Da una piattaforma, ammirerete il ghiacciaio da tutti i punti di vista, i sentieri vi porteranno oltre al ghiacciaio per godere una vista affascinante del ghiacciaio mentre i suoni di distacchi e rotture di ghiaccio echeggiano nei dintorni.  Quindi salirete su una barca turistica per attraversare il braccio Rico del Lago Argentino, surferete tra i blocchi di ghiaccio che galleggiano fino alla parete frontale. Rimarrete stupiti da queste alte scogliere e incantati dallo spettacolo di blocchi di ghiaccio che si infrangono nell'acqua. Un safari nautico che ricorderete a lungo!

Rientro in hotel e pernottamento.

8° Giorno - El Calafate

Colazione in hotel.

Navigazione Rios de hielo:

E’ un’escursione lacustre, Rios de Hielo, che ha inizio nel Porto di Punta Bandera, a 50 km circa d’El Calafate. L’imbarco è alle 8.30 AM, quindi, la partenza dall’albergo si fa alle 7.30 AM. Il ritorno al porto è calcolato alle 2 PM quindi.

Lungo il percorso potrà osservare incredibili paesaggi e varietà di forme e colori, negli enormi lastroni di ghiaccio che si staccano del maestoso Ghiacciaio Upsala, il più grande del Parco Nazionale. 

Il ritorno si fa entrando nel Canale del Ghiacciaio Spegazzini dove si sentirà anche nel mezzo di montagne di ghiaccio con la presenza dei ghiacciai Seco e Spegazzini, le cui pareti ostentano un record d’altezza fra i ghiacciai visitati, arrivando in alcuni settori ai 125 metri.

10° Giorno – El Calafate/transfer verso il nord

Colazione in hotel. Trasferimento in servizio regolare verso il nord della Patagonia. Pernottamento a bordo.

11° Giorno -  Cabillas de Marmol

Arrivo a Los Antiguos. Navigazione alla Cabillas de Marmol: qui potrete ammirare in un primo momento le Grotte (Grotas de Marmol), poi le Cappelle di Marmo (Capillas de Marmol) e per finire il pezzo forte, la stupenda Cattedrale di Marmo (Catedral de Marmol). Dove possibile potrete addirittura entrare con la barca dentro ad alcune di queste caverne, così da poter ammirare da vicino e toccare con mano queste meraviglie della natura. Ritorno a Los Antiguos. 

12° Giorno - Cueva de las manos

Colazione in hotel. Partenza per Cueva de las Manos, un monumento naturale e culturale nel sud-ovest dell'Argentina. È patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1999 e contiene le più famose pitture rupestri del Sud America. Ritorno a Los Antiguos.

13° Giorno - Los Antiguos /Bariloche

Colazione in hotel. Trasferimento dall’ Hotel a Bariloche. Pernottamento

14° Giorno - Bariloche

Dopo la prima colazione transfer in aeroporto per il volo diretto alla prossima destinazione.

FINE DEI NOSTRI SERVIZI

 

Brasiltudo Turismo

Contatti

Brasiltudo Turismo

Dove siamo